Rialto, Lido, Marghera e Mestre: le ordinanze per i mercati

Solo posteggi per generi alimentari. Polizia locale per evitare assembramenti. Segnaletica a terra per il distanziamento. Visita del sindaco Brugnaro martedì a Rialto

Mercato di Marghera, archivio

Mercati locali aperti con varchi, mascherine, guanti e distanza di sicurezza. Già domenica firmato dal sindaco di Venezia Luigi Brugnaro un dispositivo per il Comune. Oggi, martedì 7 aprile, pronta l'ordinanza della polizia locale. Il comandante Marco Agostini, con la direzione comunale servizi al cittadino e imprese, ha stabilito misure di sicurezza per il mercato giornaliero ortofrutticolo e del pesce di Rialto, per quello del Lido e quello di Marghera.

Rialto

In particolare, il provvedimento prevede che il mercato giornaliero e quello pentasettimanale del pesce vengano considerati come un unicum, compreso tra campo delle Beccherie e campo Bella Vienna, composto da 26 posteggi della frutta e 16 per il pesce. L'unico varco di accesso è previsto da campo delle Beccherie, l'uscita da campo Bella Vienna. Il mercato sarà aperto con il consueto orario, dalle 7 alle 13 per il pesce, dalle 7 alle 20 per l'ortofrutta. L'area mercatale, la cui capienza è calcolata in 165 persone presenti contemporaneamente, non contando i minori di 14 anni, sarà delimitata con transenne, nastri bicolore e tendiflex. Sei operatori svolgeranno servizio di vigilanza, due al varco d'ingresso, due al varco di uscita e due per prevenire e risolvere eventuali assembramenti. L'accesso all'area mercatale è consentito solo ai clienti che indossino mascherine protettive e guanti monouso. Al varco d'ingresso tali dispositivi di protezione individuale saranno messi a disposizione dei clienti che ne sono sprovvisti a cura dei partecipanti al mercato, delle associazioni di categoria dalla protezione civile del Comune di Venezia. In ciascun posteggio gli operatori devono essere in numero congruo a garantire il distanziamento sociale tra loro, indossare mascherine che coprano naso e bocca e guanti protettivi monouso. Prima dell'inizio delle vendite ogni operatore commerciale dovrà posizionare a terra segnaletica finalizzata a tenere distanziati i clienti dal banco e tra loro.

Lido

Il mercato del Lido, in base al provvedimento della Municipale, si svolge come di consueto ogni martedì nella sola riva di Corinto, tra l'intersezione con via Vitale Falier e via Paoluccio Anafesto. L'unico varco di accesso è previsto da via Antonio Lamberti, l'uscita da via Pietro Buratti. Il mercato sarà aperto con il consueto orario, dalle 7 alle 13, e sarà composto solo di posteggi per generi alimentari, al massimo 25, collocati lato laguna e comunque, qualora ci sia la necessità, lato mare, non uno di fronte all'altro. I posteggi saranno ricollocati dalla polizia locale. L'area mercatale, la cui capienza è calcolata in 215 persone presenti contemporaneamente, senza i minori di 14 anni, sarà delimitata con transenne, nastri bicolore e tendiflex. Sei operatori svolgeranno servizio di vigilanza. Clienti solo con mascherine protettive e guanti monouso. Al varco d'ingresso tali dispositivi di protezione individuale saranno messi a disposizione. 

Marghera

Il mercato a Marghera si svolge, come di consueto ogni martedì, nel solo piazzale della Concordia, tra l'intersezione con via Francesco Avesani e piazza Mercato (lato binari del tram). L'unico varco di accesso è previsto da piazza Mercato (lato opposto ai binari del tram), l'uscita da piazza Mercato (lato binari del tram). Il mercato sarà aperto dalle 7 alle 13 e sarà composto solo di posteggi per generi alimentari, al massimo 25. La cui capienza è calcolata in 130 persone presenti contemporaneamente. All'area mercatale può accedere contemporaneamente solo un componente per famiglia, eventualmente accompagnato da un minore di 14 anni. «Il Comune di Venezia, assieme alla polizia locale – ha detto Brugnaro in visita stamattina - ha fatto uno sforzo straordinario per mantenere aperto il mercato di Rialto, oltre agli altri mercati all’aperto della città, dopo l’ordinanza del presidente della Regione, Luca Zaia. Mi sembra che stia funzionando tutto bene, oltre la Polizia locale ringrazio la nostra Protezione Civile e i commercianti. Chiedo ai cittadini di avere un po’ di pazienza, si tratta di ordinanze sempre più restrittive che però servono a tutelare la salute di tutti».

Mestre, San Michele

A Mestre il mercato si tiene nell’area dedicata, al coperto, composto di soli posteggi per generi alimentari, al massimo 41, dalle 7 alle 20. L'area mercatale ha capienza calcolata in 220 persone presenti contemporaneamente, non contando i minori di 14 anni. Occorre il rispetto delle distanze rispetto agli operatori dei banchi e anche rispetto agli altri clienti. Sarà la Municipale a far osservare le disposizioni. Guanti e mascherine reperibili direttamente in area. Non più di un componente per famiglia, eventualmente in compagnia di un minore. 

San Leonardo

L'accesso al mercato sarà possibile solo da Rio Terà San Leonardo, mentre il varco di uscita sarà verso l'ex chiesa di San Leonardo, oggi centro civico. Il mercato sarà aperto con il consueto orario, dalle 7 alle 20, e sarà composto solo di posteggi per generi alimentari, al massimo 2. L'area mercatale avrà una capienza di 30 persone presenti contemporaneamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Piazzetta San Francesco a Mestre

L'accesso al mercato avviene solo da via Buccari, mentre il varco di uscita sarà verso via Felice Cavallotti. Il mercato, che sarà aperto con il consueto orario, dalle 7 alle 20, sarà composto di posteggi per generi alimentari, al massimo 5. La capienza dell'area mercatale è calcolata in 30 persone presenti contemporaneamente, non contando i minori di 14 anni. Tre operatori, uno al varco d'ingresso, uno al varco di uscita e uno per prevenire e risolvere eventuali assembramenti, svolgeranno servizio di vigilanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento