rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Chioggia / Piazzale Europa

Schiamazzi e aggregazioni moleste: locali chiusi alle 22 e divieto di musica

Il sindaco di Chioggia ha firmato un'ordinanza a seguito delle rimostranze dei cittadini per i ritrovi rumorosi di alcuni giovani in piazzale Europa a Sottomarina

Tutte le attività commerciali dovranno chiudere entro le 22 e non potranno riaprire prima delle 6, vietati il consumo di bevande alcoliche su area pubblica e la musica, compresa quella di sottofondo all'interno dei locali. Sono le misure previste dall'ordinanza firmata oggi dal sindaco di Chioggia, Mauro Armelao, per i locali di Sottomarina di piazzale Europa e delle aree immediatamente adiacenti.

La stretta, che avrà durata di 30 giorni, è stata introdotta a seguito di numerose segnalazioni di cittadini che lamentavano in orario serale e notturno il disturbo alla quiete pubblica, causato in particolar modo da aggregazioni di giovani, in alcuni casi sfociate anche in episodi molesti. Tra i vari comportamenti a danno della collettività ci sarebbero anche schiamazzi, consumazione di cibo per strada con abbandono di rifiuti ed espletamento di bisogni fisiologici all'aperto, su suolo pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiamazzi e aggregazioni moleste: locali chiusi alle 22 e divieto di musica

VeneziaToday è in caricamento