Orgia in auto con due prostitute: "sul più bello" arriva la polizia municipale

Controlli antiprostituzione a Jesolo la scorsa notte. Dieci le persone multate, compresi due giovani della provincia di Cosenza che avevano improvvisato un festino dentro all'abitacolo

Sono ripresi i controlli della polizia locale di Jesolo per il contrasto alla prostituzione. Nell’attività effettuata la scorsa notte nella zona di via Roma Destra le pattuglie hanno elevato dieci verbali da 450 euro ciascuno a carico dei clienti. In un caso sono stati sorpresi, all’interno di un’auto, due prostitute e due giovani di 20 e 21 anni della provincia di Cosenza, che avevano inscenato una sorta di orgia collettiva. Decisamente inferiore, solo 5, il numero delle lucciole presenti che praticano l’attività "meretricia" a Jesolo e sempre nella medesima zona di via Roma Destra all’altezza di un distributore di benzina. Si tratta di donne molto giovani e tutte di nazionalità ungherese.

Sempre nella serata di mercoledì la polizia locale ha svolto anche dei controlli con l’abusivismo commerciale nelle zone a traffico limitato. Sette gli agenti impiegati dalle 21 all’1 di notte che hanno elevato nove verbali e sequestrato 200 pezzi di vario materiale e genere, dai dardi, alle rose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento