Va al pronto soccorso poi tira fuori un taglierino: intervengono i carabinieri a Dolo

E' stato necessario l'arrivo dei militari dell'Arma giovedì mattina fuori dal pronto soccorso del nosocomio della Riviera del Brenta. Un paziente minacciava atti pericolosi con la lama

Ha preso un taglierino e ha iniziato a minacciare più che altro atti autolesionistici, anche se in quei concitati momenti era impossibile prevedere le sue intenzioni. Preoccupazione giovedì mattina all'ospedale di Dolo per il comportamento di un uomo che, dopo essere stato dimesso da poco tempo da una casa di cura, ha raggiunto il pronto soccorso per sottoporsi ad accertamenti. A un certo punto, per motivi che sa solo lui, avrebbe però perso il controllo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Taglierino e minacce

Il paziente sarebbe uscito dalla struttura sanitaria e lì avrebbe estratto un taglierino, mostrandolo ai presenti. L'impressione è che minacciasse soprattutto di rivolgere il coltellino contro se stesso. Immediata è scattata la richiesta d'intervento ai carabinieri della tenenza locale, che si sono portati sul posto con più di una pattuglia. Alla vista degli uomini in divisa l'esagitato si sarebbe tranquillizzato: con professionalità è stato disarmato per poi essere lasciato in consegna ai sanitari, che dal pronto soccorso l'hanno trasferito direttamente nel reparto di Psichiatria, dove il paziente ora si trova ricoverato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia: «Vicenda di Jesolo inconcepibile, certe aggregazioni sono un danno sanitario»

  • Polemiche su tre consiglieri leghisti per la richiesta del bonus Inps da 600 euro

  • Chiusura del raccordo da Venezia verso la tangenziale di Mestre

  • Noale in lutto, è morto a 29 anni il consigliere comunale Damiano Caravello

  • Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

  • Rapina una 15enne, la minaccia con delle forbici e la molesta sessualmente: denunciato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento