Ostello abusivo in centro ospitava fino a 28 persone: gestore denunciato

La struttura era registrata come b&b, con una capienza massima di 9 persone. Multa di 4mila euro

Figurava come b&b, con una capienza massima di 9 posti letto. In realtà si trattava a tutti gli effetti di un ostello in grado di ospitare fino a 28 persone. È questo l'esito dei recenti controlli congiunti di polizia locale e guardia di finanza a Venezia, che hanno portato alla verifica di un grande appartamento da 180 metri quadrati nel centro storico della città lagunare. Qui, un cittadino di nazionalità coreana aveva provveduto, senza averne i permessi necessari, a rendere più redditizia la propria attività.

La multa

Il gestore dell'attività abusiva ora dovrà pagare un multa di circa 4mila euro, oltre a rispondere della mancate comunicazioni all'autorità giudiziaria e dell'identità degli ospiti che vi alloggiavano all'autorità di pubblica sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani si decide sul colore del Veneto, Zaia: «Pressione su ospedali, ma tutto sotto controllo»

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché Venezia era piena di gatti?

Torna su
VeneziaToday è in caricamento