Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Ca' Farsetti

Nuove licenze e remi in mano: Venezia presenta 8 nuovi gondolieri

Stamattina l'esito del concorso pubblico del luglio scorso per l'assegnazione del titolo in Comune. Valutata la reale esperienza lavorativa: i titolari si aggiungono ai 425 presenti e ai 180 sostituti

Venezia ha otto nuovi gondolieri da oggi. Otto nuovi custodi delle tradizioni veneziane che si aggiungono ai 425 titolari già esistenti e ai 180 sostituti. È quanto annunciato in Comune stamattina, dopo i risultati del concorso pubblico del luglio scorso per il rilascio delle licenze.

 “Una bella notizia per la città - ha commentato il presidente dell'Istituzione per la conservazione della gondola e la tutela del gondoliere,  Nicola Falconi - in un periodo così difficile per il mercato del lavoro, un segnale forte di apertura da parte dell'Amministrazione comunale e un'assunzione di grande responsabilità da parte della categoria, considerando anche il fatto che da quasi 10 anni non venivano rilasciate nuove licenze”. Tra i requisiti principali valutati dalla commissione esaminatrice, della quale, ad ulteriore garanzia di qualità, faceva parte, per la prima volta, anche un ufficiale superiore della Capitaneria di Porto, l'anzianità di iscrizione al ruolo e la reale esperienza lavorativa, che per molti dei candidati significa avere alle spalle almeno 15 anni di lavoro come sostituti gondolieri.

    “Il rilascio di queste nuove licenze – ha concluso l'assessore alla Mobilità e ai trasporti, Ugo Bergamo – è un altro importante tassello dell'opera di riordino e di valorizzazione di una categoria che rappresenta l'emblema della città di Venezia, un progetto articolato al quale l'Amministrazione sta lavorando da tempo e del quale farà parte anche la prossima realizzazione del Museo della gondola allo squero di San Trovaso”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove licenze e remi in mano: Venezia presenta 8 nuovi gondolieri

VeneziaToday è in caricamento