In overdose dopo aver assunto droga: donna salvata con un'iniezione di Narcan

L'episodio domenica mattina in un albergo di Marghera. Sul posto polizia e 118

Sfiorato il dramma domenica mattina in un albergo di Marghera. Una donna è stata trovata in stato di overdose all'interno della stanza dell'hotel.

Salvataggio

Immediato sul posto l'intervento della polizia e degli uomini del Suem che una volta trovata la donna nella struttura, situata vicina alla stazione ferroviaria, hanno proceduto ad un’iniezione di Narcan, il farmaco a base di Naloxone che ha permesso di evitare il peggio e di salvarle la vita. Immediato poi il ricovero in ospedale: la donna non è in pericolo di vita. Le indagini degli agenti sono ancora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primo caso di Coronavirus nel Veneziano: è un 67enne di Mira

  • Coronavirus, i dati aggiornati

  • Aumentano i casi positivi al coronavirus: aggiornamenti

  • Coronavirus, inizia la settimana più lunga: gli aggiornamenti

  • L'ordinanza del ministero della Salute e del presidente della Regione Veneto

  • Hanno partecipato al Carnevale di Venezia: scatta la quarantena nel Salernitano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento