Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Comunali al Palaplip contro il decentrato dell'amministrazione: "Sì allo sciopero"

Assemblea molto dibattuta mercoledì. Molti lavoratori sono per manifestazioni, anche visibili e dirompenti, pensando che lo sciopero non sia più sufficiente a far sentire la propria voce. I sindacati, pur tentando di raffreddare gli animi, si dicono pronti ad ogni forma di lotta legale pur di vedere rispettati diritti e dignità dei lavoratori

 

"La sentenza avversa del tribunale ha creato demotivazione - dice Luca Lombardo del sindacato Diccap - ma siamo decisi ad andare avanti, faremo ricorso, manifesteremo e sciopereremo. Faremo tutto quello che è in nostro potere per difendere i diritti".

"Questo non è un contratto accettabile - spiega Mauro Ragno del sindacato Uil - dobbiamo convincere l'amministrazione a sedersi di nuovo al tavolo e a concertare un contratto decentrato dignitoso". 

"C'è un clima irrespirabile dentro a questa amministrazione, che rischia di degenerare - afferma Daniele Giordano della Funzione Pubblica Cgil Venezia -. Agiremo nel rispetto della legalità anche se molte sono state le richieste di mobilitazioni eclatanti. Il sindaco deve sapere che non ci fermeremo davanti a quello che sta facendo".

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento