rotate-mobile
Cronaca San Marco / Piazza San Marco

Visitare i gioielli di Venezia dal pc, altri tre musei sono su Google

Palazzo Ducale, Ca' Rezzonico e palazzo Mocenigo si uniscono a Ca' Pesaro, Correr e al museo di Murano nell'art project di Mountain View

Dopo l'avvio della collaborazione con i musei di Ca' Pesaro, Correr e del Vetro di Murano, a Google Art Project si uniscono ora anche palazzo Ducale, Ca' Rezzonico e palazzo Mocenigo, trasformando Venezia nella città italiana con il più alto numero di centri culturali partner del progetto di Mountain View.

TUTTO ONLINE – La collaborazione tra la fondazione Musei Civici della laguna e il Google Cultural Institute si espande, quindi, raddoppiando in pratica la sua offerta online: già a novembre dello scorso anno erano arrivate le prime 150 opere raccolte in tre gallery dedicate ai primi tre “iscritti”, ora saranno a disposizione del pubblico complessivamente oltre 370 immagini ad alta risoluzione di alcune delle opere più rappresentative delle proprie collezioni. Da palazzo Ducale (che come Ca' Rezzonico sarà visitabile anche in Street View) ecco arrivare in rete quindi il “San Cristoforo” di Tiziano e le tele di Paolo Veronese, il “Nettuno” di Giambattista Tiepolo e il “Paradiso” di Jacopo e Domenico Tintoretto; da Ca' Rezzonico ecco invece le scene di genere di Pietro Longhi, le decorazioni a soffitto del Tiepolo e le vedute giovanili di Canaletto; infine, palazzo Mocenigo fa scendere in passerella le collezioni di rari tessuti e costumi, tra cui originali e sfarzosi abiti del Settecento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Visitare i gioielli di Venezia dal pc, altri tre musei sono su Google

VeneziaToday è in caricamento