menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Striscione davanti alla Cesare Battisti

Striscione davanti alla Cesare Battisti

Panini a Zappalorto, la protesta contro il caro-mensa a Ca' Farsetti

Ultima iniziativa dei comitati dei genitori veneziani per protestare contro gli aumenti nei buoni pasto, prima delle elezioni. Corteo venerdì pomeriggio

Aumenti sui buoni mensa, non si placano le polemiche. All'indomani dell'approvazione del bilancio in Giunta del Comune di Venezia, nel quale sono stati confermati tutti i rincari previsti (e in vista dell'approvazione definitiva di venerdì), gli agguerriti genitori veneziani proseguono la loro protesta. E si preparano alla "offensiva finale" di venerdì pomeriggio, quando in corteo cercheranno di arrivare direttamente a Ca' Farsetti. Nel frattempo continua la mobilitazione, con affissioni di striscioni su molte delle scuole del territorio comunale.

L'appuntamento di venerdì è alle 15 al ponte di Calatrava, dopodiché il corteo di protesta si snoderà lungo la città per arrivare intorno alle 17 nella sede del Comune: obiettivo è incontrare il commissario Vittorio Zappalorto per consegnargli panini, che sono diventati il simbolo della protesta. Dall'inizio della mobilitazione infatti i genitori che hanno aderito hanno fatto andare a scuola i propri figli con il pranzo al sacco, dando il via di fatto a uno "sciopero" della mensa.

L'arrivo della manifestazione dovrebbe corrispondere con l'ultimo Consiglio comunale prima delle elezioni amministrative, quello che dovrebbe rendere definitiva l'approvazione del bilancio. L'invito è naturalmente a tutti i cittadini perché partecipino all'iniziativa, per accendere i riflettori sulle difficoltà economiche delle famiglie colpite dagli ennesimi tagli.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento