Cronaca Marghera / Malamocco

Marghera, Costa a Orsoni: "Venga al porto e si renda conto da solo"

Il presidente dell'Autorità portuale di Venezia incalza il sindaco su grandi navi: "Percorra Malamocco su una nave da carico. La soluzione non è agibile in tempi brevi"

"Credo sia giunto il momento che il sindaco Giorgio Orsoni metta, almeno una volta, piede in porto e accetti di percorrere anche solo una volta il tragitto da Malamocco a Marghera a bordo di una delle navi da carico". Così Paolo Costa, presidente dell'Autorità portuale di Venezia, rientra di prepotenza sul tema Grandi navi.

"Ogni giorno - spiega Costa - nel quale il sindaco o l’opinionista di turno sollevano dubbi, legittimi ma infondati, è un giorno perso.  Nell’attesa, senza piangere sul latte versato del ritardo accumulato dal 2004 ad oggi si aumentino, come sta facendo la Capitaneria di porto,  le precauzioni che hanno già fatto di Venezia il porto più sicuro in Italia e si eviti, lo dico soprattutto a chi ha responsabilità pubbliche, di fomentare inutili isterie".

"Non è il caso di scherzare con il fuoco: l’insistenza su interventi immediati sproporzionati non potrebbe avere che come epilogo  il temporaneo dirottamento delle crociere, solo quelle che lo accetteranno, a Trieste e a  Ravenna. Noi difenderemo con le unghie e coi denti  sia i 6000 posti di lavoro portuali e portuali-industriali di Marghera sia i 4000 della portualità crocieristica a Venezia: ma ora questi ultimi sono nelle mani del sindaco".

Conlude Costa: "In quella occasione il Sindaco potrà constatare che, al di là della mia e della sua volontà, la soluzione Marghera al problema del passaggio delle grandi navi da crociera davanti San Marco non è agibile nel breve periodo. Marghera e Vittorio Emanuele sono, purtroppo, da scartare per tutti i motivi di agibilità del canale Malamocco Marghera, ma anche perché comporterebbero lavori più lunghi e costosi dello stesso adeguamento del Contorta-Sant’Angelo o del canale retro Giudecca".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marghera, Costa a Orsoni: "Venga al porto e si renda conto da solo"

VeneziaToday è in caricamento