Assalto a Venezia, parcheggi off limits: per i turisti rimangono autobus e treni

Alle 14.23 è arrivata comunicazione che i posti macchina del Tronchetto sono esauriti. Quelli di piazzale Roma lo erano già dalla mattina. Per raggiungere il centro storico sfruttare i mezzi

Le belle giornate che si stanno inanellando una dietro l'altra ha spinto turisti e residenti a raggiungere Venezia per viverla "al suo meglio". E gli effetti su piazzale Roma si sono subito visti: la polizia municipale, infatti, ha richiesto questa mattina la pubblicazione di un avviso di "codice verde" sul sito del Comune: i parcheggi del terminal automobilistico erano completi.

Alle 14.23 è arrivata comunicazione che anche il parcheggio coperto del Tronchetto aveva esaurito i posti disponibili. Chi volesse raggiungere il centro storico lagunare quindi sarà costretto a parcheggiare a Mestre e sfruttare i mezzi pubblici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento