menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il parcheggio scambiatori di via Castellana

il parcheggio scambiatori di via Castellana

Niente parcheggio in piazza Barche ma ci saranno più posti per gli altri

Nessun via libera per il park interrato in centro a Mestre, al suo posto il Comune realizzerà altre otto aree di stalli per quasi 800 posti totali

Per piazza Barche ancora niente da fare: il progetto del parcheggio sotterraneo resta nel limbo dei “si vedrà”, ma in compenso da Ca' Farsetti arrivano altre otto aree di sosta, per un totale di 765 posti auto. Questo è quanto è stato deciso lunedì in Consiglio comunale: la nuova variante del piano parcheggi è stata infatti approvata con 21 voti favorevoli ed appena nove contrari.

SOLDI DA SPENDERE – Alla base della decisione dell'assessore alla Mobilità Ugo Bergamo, come riporta il Gazzettino, non ci sono comunque solo le lamentele dei cittadini che chiedono più stalli in centro, ma anche motivi di ordine pratico ed economico: bisogna tenersi stretti sia i finanziamenti derivati dalla legge Tognoli (sul piatto dal lontano 1989) sia il contributo regionale da 1,5 milioni. Ecco quindi che appaiono gli altri otto parcheggi, che si andranno ad aggiungere al migliaio di posti auto già previsti e che dovrebbero essere a disposizione di tutti i mestrini entro la fine del 2014.

DOVE PARCHEGGIO? - In totale i posti auto previsti dal piano così rivisitato saranno 1.849, per un investimento complessivo di circa 3,5 milioni di euro. Si parte dalle Vaschette di Ca' Emiliani, che guadagnano 309 stalli, poi al Tronchetto, vicino al people mover, ne sorgeranno altri 54. Il parcheggio scambiatori di via Trieste a Mestre andrà verso il raddoppio, con 121 posti, mentre al cimitero di Favaro saranno 54. Inizialmente si parlava di 100, ma qualcosa è cambiato: sempre a Favaro, infatti, ma al nuovo distretto sanitario, vanno i 46 parcheggi tolti al camposanto. Infine si parla di 63 stalli in via Asseggiano, 23 in via delle Robine, 50 in via Rizzardi e 45 in via Santa Maria dei Battuti. Per Trivignano, Terraglio, Castellana e Panorama bisognerà invece attendere la “fase due”

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il nuovo Dpcm: che cosa cambia fino a Pasqua

  • Politica

    Musei civici, giovedì riapre l'area marciana. Scontro in Commissione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento