A San Giuliano un’area tutta per i cani ma chiusa: “Spieghino perché”

La nuova zona riservata agli amici a quattro zampe nel polmone verde di Mestre c'è ma non è ancora possibile accedervi e scatta la protesta. Gennaro Marotta: "Aperta da mesi ma non accessibile"

Nel cuore del polmone verde del parco San Giuliano a Mestre c’è un’area riservata al migliore amico dell’uomo: nuove recinzioni, nuovo spazio sistemato, una zona tutta su misura per i cagnolini. Un’oasi che, però, nonostante sembri pronta per essere utilizzata è ancora chiusa.

A SANT'ELENA AGGREDITO DA QUATTRO ROTTWEILER IN PIENA NOTTE

LA DENUNCIA. La denuncia arriva dai padroni degli stessi animali che speravano di poter usufruire della comodità della zona a loro riservata e che invece sono costretti a vederla abbandonata, senza apparente motivo. A dar loro voce anche Gennaro Marotta, consigliere regionale di Italia dei Valori che protesta: “Molte persone, che portano i cani al parco e non li possono lasciar liberi, se ne chiedono il motivo. Sappiamo che non è una situazione di primaria importanza, ma tenere chiuso uno spazio dedicato, e nuovo, sembra uno spreco dei soldi spesi dalla comunità. Chiediamo all'istituzione Bosco e Grandi Parchi ed al Comune di spiegare il motivo di questa prolungata chiusura dell'area per gli animali d'affezione, e di valutare la possibilità di aprirla in tempi brevi. Se il problema fosse la mancanza di personale o di volontari per tenere aperta questa struttura, mi rendo disponibile. Sono il primo che si offre”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Controlli più restrittivi su chi torna da fuori Europa: la nuova ordinanza regionale

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento