menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si rompono le acque all'alba ma è da sola: mamma jesolana partorisce in casa

Già madre di 2 figlie a 34 anni, la donna, iniziato il travaglio a notte fonda del 3 novembre scorso, non si perde d'animo. Il marito è via per lavoro e lei dà alla luce una bimba di 3 chili

Un evento del tutto eccezionale e che a Jesolo non si verificava da più di 20 anni. Una donna 34enne del posto, già mamma di altre 2 bambine, ha dato alla luce il 3 novembre scorso la sua terza figlia, Sofia, di oltre 3 chili, partorendo in casa, dopo il travaglio iniziato all'una di notte, mentre si trovava da sola, e la rottura delle acque alle 4 del mattino, come riporta la Nuova Venezia.

Senza complicazioni

Il marito si trovava infatti fuori casa, per motivi di lavoro, e l'alternativa, dopo la chiusura del reparto di ostetricia dell'ospedale di via Levantina, al Lido, sarebbe stata quella di chiamare il pronto soccorso di San Donà. La donna però ha preferito rimanere nella sua abitazione. Con grande coraggio e memore delle precedenti gravidanze e parti all'ospedale, si è sentita in grado di andare avanti da sola. Ha solo chiamato la madre, la nonna, che si è precipitata da lei per assisterla. La bimba è nata nella camera dei genitori, senza complicazioni, ed è stata poi accompagnata insieme alla mamma all'ospedale per il taglio del cordone ombelicale e per i controlli.

Il calore di casa

Felice il padre della nascita avvenuta in casa, un agente jesolano di 48 anni. Del resto, nell'ultimo periodo della gravidanza, la possibilità del parto in casa era stata contemplata dai genitori, con l'assistenza di ostetriche a domicilio, per evitare il trasferimento fuori dal Comune delle madri jesolane: un'idea sostenuta anche da una parte del mondo politico della località turistica. Soddisfatta e felice anche la partoriente, che ha aperto la strada al ripetersi di eventi simili sul territorio, convinta che il calore della propria dimora e la vicinanza all'ambiente famigliare possano rappresentare un grande vantaggio in un momento così bello e tanto delicato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento