menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pass-disabili falsi, anche sulla Porsche. Raffica di multe a Mestre

In pochi giorni la Polizia Municipale ha multato 17 persone con pass fasulli, irregolari o prestati da amici e famigliari. Proseguono i controlli

Raffica di multe a Mestre per abuso del pass disabile, la Polizia Municipale ha sanzionato in pochi giorni ben 17 automobilisti che avevano parcheggiato irregolarmente. Tra i multati ci sono anche imprenditori con Suv di grossa cilindrata o auto scintillanti come Porsche e Mercedes. Tutte con contrassegni falsi, irregolari o prestati da amici.

Le sanzioni prevedono da 41 a 84 euro e la decurtazione da 2 a 4 punti dalla patente: tutte queste vetture sono state rimosse dagli stalli dove erano state parcheggiate. In quattro casi utilizzavano dei contrassegni falsi che sono stati sequestrati; in altri casi i pass disabili erano intestati a persone decedute anche da anni; in altri ancora erano intestati a persone ospiti di case di riposo anche fuori provincia oppure erano intestati ad amici e famigliari.

Liberi professionisti, insegnanti, disoccupati, casalinghe: secondo i vigili l’identikit di questi trasgressori è molto vario e articolato. “Il malcostume e la mancanza di rispetto si manifestano nei parcheggi per disabili, anche dove la legge garantisce dei diritti, prevede delle tutele e stabilisce precise sanzioni per punire i trasgressori - scrive in una nota il comandante generale della Polizia municipale, Luciano Marini -. Molti altri invece abusano del titolo derivante dalla malattia ponendo in essere l'odioso comportamento di chi sfrutta l'invalidità di un parente a proprio vantaggio”.  I controlli proseguiranno a ritmo serrato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento