menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tram, ogni giorno 42mila persone a bordo del "siluro rosso": l'obiettivo è arrivare a 50mila

Numeri importanti, in termini di utenti e entrate, per il servizio di trasporto su rotaia. La linea più utilizzata è la più recente, quella che collega Mestre con piazzale Roma

Numeri importanti. Come riporta il Gazzettino, sono quelli legati al "siluro rosso" e alle sue corse. Ogni giorno, infatti, 27mila persone viaggiano sulla linea T1, quella che collega Favaro e Venezia, mentre sono 15mila quelle che usufruiscono della seconda linea, la T2, tra piazzale Cialdini a Mestre e Marghera. Il totale è presto detto, 42mila passeggeri fruiscono del servizio di trasporto urbano su rotaia, per un numero totale ben sopra le aspettative.

La precedente amministrazione, ha riferito l'assessore alla Mobilità Renato Boraso, aveva previsto un utilizzo ben più ridotto del tram, sottostimandolo a soli 30mila accessi giornalieri. Ma l'obiettivo, ora, è raggiungere la quota di 50mila passeggeri nell'arco delle 24 ore, per stare tranquilli sul fronte economico, e riuscire, nei tempi previsti, a rientrare dal prestito oneroso necessario per finanziare il progetto su rotaia.

Gli introiti, infatti, sono buoni, circa 650mila euro al mese, che servono a coprire da una parte i 180mila euro di costi di gestione, dall'altra i 455mila euro (annui) del mutuo quarantennale che la comunità dovrà pagare per saldare gli 85 milioni di euro che restano da pagare sul totale di 208 milioni di euro necessari per la realizzazione dell'opera.

I dati sull'utilizzo del tram parlano chiaro. Ogni vettura in circolazione nell'intero arco della giornata è mediamente sfruttata da un centinaio di persone, a fronte di una capienza massima di ciascun convoglio di 282 posti: alcune corse, quelle di punta, sono naturalmente sovraffollate, altre, invece, in alcune fasce orarie, sono vuote. Circostanze simili, ma è inevitabile che sia così, a quelle proprie degli autobus. Ad oggi, la tratta più battuta è quella di più recente realizzazione (confermando le previsioni), ossia quella che collega il centro di Mestre con piazzale Roma, seguita a ruota dalla linea T2.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento