menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Patanella si imbatte in una bricola rotta, barchino affonda in laguna

L'incidente venerdì mattina vicino all'isola di Santo Spirito. Un 50enne veneziano è finito in acqua, ma la peggio l'ha avuta l'imbarcazione

La patanella all'improvviso si imbatte in uno spuntone di una bricola semisommersa e affonda. Continuano a fare "vittime" i pezzi di legno affioranti in laguna, che una volta urtati causano ingenti danni agli scafi delle imbarcazioni. Venerdì mattina a vedersela brutta, come riporta il Gazzettino, è stato un veneziano che stava percorrendo il canale di Santo Spirito.

D'improvviso un violento urto che ha sbalzato il cinquantenne all'esterno del natante. Finendo in acqua. Non ci sono stati grossi problemi per lui per ritornare all'asciutto, ma lo stesso non si può dire per la barca. Un equipaggio di un gondolino che si trovava a breve distanza, infatti, si è accorto di ciò che era appena accaduto e ha aiutato il malcapitato a mettersi in salvo. Dopodiché una segnalazione è arrivata anche alla capitaneria di porto, tramite un mezzo Actv.

La patanella ha iniziato a imbarcare acqua con lo scafo squarciato, per poi finire completamente sommersa. Per recuperarla si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Un episodio simile si era registrato qualche settimana fa in occasione della Vogalonga, quando un equipaggio tedesco a bordo di una iole non era riuscito a completare l'itinerario a causa sempre di una bricola rotta affiorante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento