menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il patriarca ricorda Valeria a un anno dalla morte: "Niente spazio per odio e intolleranza"

Francesco Moraglia sottolinea la "testimonianza di grande dignità e compostezza" della famiglia. La giovane ricercatrice uccisa al Bataclan sarà ricordata nella messa di domenica

È passato un anno dal 13 novembre 2015, giorno degli attacchi terroristici di Parigi. Tra i tanti restò uccisa Valeria Solerin, giovane studentessa veneziana, unica vittima italiana. Vuole ricordarla il patriarca di Venezia, Francesco Moraglia: "Ad un anno da quella tragica morte - dice - il ricordo affettuoso e triste va innanzitutto a lei e alla sua vita, di giovane donna e intelligente ricercatrice, drammaticamente spezzata e poi ai genitori e al fratello - la loro testimonianza di grande dignità e compostezza è viva in quanti, attoniti, si erano stretti a loro in quei tragici giorni - e infine a tutti coloro che, a vario titolo, le hanno voluto e le vogliono bene.

"Al loro immenso dolore si unisce quello di quanti - veneziani e non - hanno a cuore la sacralità e il rispetto di ogni vita umana e i valori della libertà e del rispetto fra i popoli, le culture, le religioni. Il ricordo della vita spezzata di Valeria e di quanti hanno subito violenze simili alla sua sia motivo di riflessione e di monito per costruire un futuro in cui l’intolleranza e l’odio non trovino più modo di esprimersi".

"In occasione del funerale svoltosi in piazza San Marco - ricorda Moraglia - la famiglia aveva richiesto una benedizione e una preghiera, domani 13 novembre, anniversario della barbara uccisione della carissima Valeria. La ricorderò, in modo particolare all’altare del Signore, nella celebrazione della santa messa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'annuncio di Zaia: «È ufficiale, il Veneto da lunedì in zona arancione»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento