menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricercato internazionale per pedofilia, si nascondeva a Caorle: arrestato

La guardia di finanza ha portato in carcere un 75enne inglese colpito da tre mandati d'arresto internazionali

un 75enne inglese, ricercato per pedofilia con tre mandati d'arresto internazionali, è stato arrestato sabato a Caorle dai militari della tenenza e della sezione operativa navale della guardia di finanza. L'uomo era colpito da provvedimenti emessi dall'autorità giudiziaria australiana di Perth per violenza sessuale minorile, sfruttamento della prostituzione minorile e possesso materiale pedopornografico diffuso a mezzo rete informatica, con ben 28 procedimenti giudiziari sulle spalle. 

Aveva cambiato identità

Il 75enne risulava trovarsi in Italia da tempo. Nel 2016 la guardia di ginanza di Venezia lo aveva intercettato e denunciato, sequestrandogli un velivolo. Sulla base di questo precedente, venerdì sera la sede di Roma dell'Interpol ha chiesto alla sezione aerea di Venezia alcune informazioni sull'uomo, che dal 2011 aveva cambiato identità. Le forze dell'ordine inizialmente ritenevano che potesse trovarsi in Malesia, ma poi hanno scoperto che probabilmente era a Caorle. 

Abbigliamento per bambini in casa

Dopo una serie di appostamenti, sabato i militari sono riusciti a individuarlo. Circolava in strada, incurante dei divieti imposti per limitare il contagio da Coronavirus. Il 75enne è stato fermato e accompagnato nel carcere di Pordenone. dalla perquisizione domiciliare sono stati trovati capi di abbigliamento intimo infantile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento