Pelagos premia Marco Polo System

Domenica 16 febbraio Marco Polo System geie a ricevuto a Roma il premio Pelagos per la categoria eccellenza nel mondo delle imprese, della ricerca scientifica e della sicurezza del “pianeta Mare”.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Domenica 16 febbraio Pelagos ha celebrato l'ottava edizione di BIG BLU Salone della Nautica e del Mare di Roma con la premiazione della seconda edizione del "PELAGOS PRIZE - Un mare di idee, progetti e fatti di eccellenza", sul palco Blue Planet Economy nel padiglione 6 di Fiera Roma.


Patrocinato dall'Assessorato Roma Produttiva e dall'Assessorato allo Sviluppo delle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione Urbana, il premio offre un prestigioso riconoscimento alle idee, alla passione, alla voglia di scoprire e di comunicare, allo spirito da "navigatore" con cui giornalisti, autori e comunicatori compiono quotidianamente il loro lavoro.

Onore per Pietrangelo Pettenò, Amministratore Marco Polo System geie, azienda partecipata del Comune di Venezia, che ha ricevuto il premio per la categoria eccellenza nel mondo delle imprese, della ricerca scientifica e della sicurezza del "pianeta Mare"

Motivazioni: per la lungimiranza e la capacità progettuale alla base dell'inserimento del progetto di recupero di Forte Marghera attraverso il Marco Polo System geie all'interno dei più avanzati programmi europei per la valorizzazione culturale, architettonica, storica, sociale ed economica di uno dei più importanti attrattori culturali del patrimonio marittimo italiano e della laguna veneta.

Pelagos Sea Heritage Exhibition rappresenta l'isola culturale di Big Blu - Salone della Nautica e del Mare di Roma, che attraverso eventi, inziative e attività di comunicazione, vuole consolidare e far crescere la rete di quanti condividono l'idea di Patrimonio Marittimo quale insieme degli elementi naturali, scientifici, culturali e sociali, che nel corso dei secoli si sono sviluppati lungo le coste del Mediterraneo, grazie all'interazione tra l'uomo e l'ecosistema marino.


Una vera e propria isola culturale che vede la presenza attiva di rappresentanti delle istituzioni, operatori economici, professionisti della comunicazione e artisti in un palinsesto di divulgazione, informazione e intrattenimento, che declina il tema "mare" in tutte le sue interpretazioni.

Torna su
VeneziaToday è in caricamento