Pesca abusiva: sequestrati 3.500 metri di reti e 50 chili di pesce, due multati

Nei guai due pescatori, uno dei quali già sanzionato nei giorni precedenti. Sequestrata anche la barca

Oltre tremila metri di reti e 50 chili di pescato. E' quanto sequestrato negli ultimi giorni dagli uomini della guardia costiera nei pressi del Lido di Venezia. Sequestro che comprende anche una barca da diporto. 

L'operazione risale alle prime ore di sabato. Due unità della capitaneria hanno notato, all’altezza dell’hotel Excelsior, a pochi metri dalla costa, una barca con a bordo due persone, una delle quali già alcuni giorni prima era stata pizzicata a pescare senza autorizzazione. La coppia di pescatori, all'arrivo dei militari, aveva appena terminato le operazioni di salpamento di ben 3.500 metri di reti da posta suddivise in 23 filari.

La guardia costiera ha sequestrato le reti, il cui valore ammonta a circa 7.500 euro, il “rullo salpa-reti” e altro materiale tra cui ancore, gavitelli e segnalamenti. Il bottino, pari a 50 chili di pesce, è stato rigettato in mare. Per i due pescatori sono scattate sanzioni per un totale di 2.200 euro per le violazioni in materia di pesca e per il mancato rispetto delle attuali prescrizioni per il contenimento del rischio epidemiologico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Natale con congiunti ma senza abbracci: le regole per cenone e veglione di Capodanno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, il prossimo mese il Veneto potrebbe essere area a rischio elevato

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento