rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Pianiga / Via Don Sante Ferronato

Si prepara ad assaltare una villetta di Pianiga, arrestato in extremis

Venerdì una pattuglia dei carabinieri mentre percorreva via don Sante Ferronato di Rivale, ha notato una Volkswagen bianca, a fari spenti, parcheggiata nelle vicinanze delle villette

Arrestato un ladro, si stava preparando per assaltare con un complice una villetta a Rivale di Pianiga. Nel tardo pomeriggio di venerdì, in zona residenziale, i carabinieri hanno acciuffato M. E., 23enne di nazionalità albanese residente a Dolo. Alle 18.45, una pattuglia mentre percorreva via don Sante Ferronato di Rivale, ha notato una Volkswagen Golf bianca, a fari spenti, parcheggiata nelle vicinanze di alcune villette.

L'auto è stata così controllata da lontano, all'interno erano presenti due soggetti, che stavano scrutando all’interno delle abitazioni. Ad un tratto, entrambi gli uomini sono scesi dal veicolo, col volto coperto con berretti e sciarpe. I carabinieri si sono messi all'inseguimento e i due sono scappati attraverso i giardini delle abitazioni private. Uno è riuscito a farla franca, mentre l'altro, dopo aver aggredito i carabinieri, è stato bloccato. 

All'interno dell'auto sono stati trovati arnesi da scasso: piede di porco, una chiave inglese e vari cacciaviti, sequestrati. M. E. è stato arrestato con l'accusa di ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso. Le indagini dei carabinieri proseguono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si prepara ad assaltare una villetta di Pianiga, arrestato in extremis

VeneziaToday è in caricamento