rotate-mobile
Cronaca

La Regione vara un piano straordinario contro la diffusione del virus West Nile

Sarà stanziato un milione di euro aggiuntivo, in parte utilizzato per azioni di disinfestazione

La Regione ha varato un piano straordinario per contrastare la diffusione del virus da West Nile nel territorio. Sarà stanziato un milione di euro che sarà utilizzato in parte per effettuare disinfestazioni straordinarie nei prossimi dieci giorni, nelle zone maggiormente colpite. «La West Nile è un problema assolutamente importante. - ha spiegato il governatore, Luca Zaia - Le persone che finiscono in terapia intensiva sono anziani o con comorbilità, ma ciò non toglie che sia un'emergenza sociale, perché si sta diffondendo più del previsto».

Zaia ha spiegato che saranno attivate delle specifiche azioni di tipo larvicida e insetticida, «ma anche i cittadini hanno il compito di metterci del proprio. In particolare, - ha aggiunto - è bene evitare ristagni di acqua in casa, anche quelli che si vengono a creare nei sottovasi delle piante, perché sono incubatoio ideale per le larve che diventeranno zanzare».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione vara un piano straordinario contro la diffusione del virus West Nile

VeneziaToday è in caricamento