menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coltivano marijuana nell'orto di casa: i militari sequestrano 15 chili di piante

Operazione congiunta dei carabinieri di Eraclea e Jesolo, nella giornata di giovedì. Trovati anche diversi semi per la coltivazione della cannabis. Due incensurati denunciati

La perquisizione ha messo in luce la presenza di una grandissima quantità di "maria". I carabinieri di Eraclea, in un'attività congiunta con i militari della stazione di Jesolo, nella giornata di giovedì hanno denunciato due incensurati italiani, un uomo e una donna, rispettivamente D.B. di 61 anni e S.M. di 46, per coltivazione di sostanze stupefacenti.

Nel corso della perquisizione, gli uomini in divisa hanno rinvenuto nel giardino antistante l'abitazione una piccola serra, all'interno della quale stavano vegetando, tra i vari ortaggi, anche 4 piante di marijuana, con numerose ramificazioni, per un peso totale di circa 15 chili. Durante il sopralluogo, inoltre, sono stati trovati svariati semi per la coltivazione della cannabis. La sostanze stupefacente è stata quindi sequestrata, mentre i due pusher deferiti all'autorità giudiziaria competente. A quanto pare, la "maria" sarebbe stata coltivata per farne poi un uso personale, anche se, vista l'enorme quantità, i carabinieri hanno dovuto comunque contestare la detenzioni ai fini di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento