Cronaca Via Guglielmo Marconi

Divieto di fumo: a Portogruaro c'è la prima piazza senza sigarette

L'ordinanza è stata firmata dal sindaco Bertoncello e riguarda Piazza Marconi: il divieto vige negli orari in cui gli studenti entrano ed escono

A Portogruaro la prima piazza veneta con il divieto di fumo, il provvedimento è davvero singolare ed è uno dei primi di questo genere scattati in Italia. Il divieto già applicato nelle scuole, dunque, ora viene esteso anche a Piazza Marconi. L’ordinanza è stata firmata dal sindaco Bertoncello e le sanzioni, come riporta Il Gazzettino, vanno da 25 a 500 euro, nel caso la trasgressione sia ben reiterata.

La norma è poco conosciuta ma è prevista dal decreto legge 104 del 30 settembre 2013, in cui il divieto di fumo all'interno delle scuole è esteso all'aperto nei pressi degli istituti. Facile dunque poterla applicare su Piazza Marconi, dove si affacciano teatro Russolo, Istituto statale Marco Belli e Fondazione Santa Cecilia.

Il divieto di fumo sarà in vigore durante l’intervallo scolastico, dalle 11 alle 11.15, e negli orari di entrata e uscita dei ragazzi da scuola. Varrà per tutti i cittadini e sarà adeguatamente segnalato con dei cartelli. Studenti e studentesse sono già state sanzionate dal preside per aver fumato durante l'intervallo, ora bisognerà vedere come reagiranno i cittadini di Portogruaro e quanti violeranno questa norma. Se tutto filerà liscio, altri Comuni potrebbero seguire la stessa strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divieto di fumo: a Portogruaro c'è la prima piazza senza sigarette

VeneziaToday è in caricamento