Scende dall'auto e prende a pugni un ciclista, incastrato 2 mesi dopo

Un 38enne di Bibione il 27 agosto avrebbe mandato all'ospedale un turista che protestava contro una sua manovra. Poi sarebbe scappato

Aveva protestato contro un'automobilista per una manovra pericolosa. Risultato: l'uomo al volante il 27 agosto scorso era sceso dal suo veicolo e aveva sferrato un pugno in pieno volto a un ciclista 65enne, dimesso successivamente dal pronto soccorso con una prognosi di 40 giorni. Non pochi. Tutto per aver protestato contro una manovra dell'interlocutore, poi scappato via senza lasciare tracce. Ora, però, l'aggressore ha un nome e un volto, riconosciuto dal malcapitato picchiato per strada a Bibione. Si tratta di un 38enne del posto, che se l'era presa con un turista residente nella provincia di Reggio Emilia. Gli uomini della polizia municipale, infatti, ci hanno messo due mesi per scoprire chi fosse stato il colpevole: grazie alla testimonianza di un passante, avevano in mano due cifre della targa del fuggitivo.

I sospetti della polizia locale, coordinata dal dirigente Andrea Gallo, si sono quindi concentrati sul mezzo dell'aggressore. Che lo stesso fosse a Bibione nel momento dei fatti è provato dalle registrazioni della videosorveglianza. Contro di lui, però, c'è soprattutto il riconoscimento fotografico del ciclista, che non ha avuto alcuna esitazione.

"Si trattava di una episodio molto grave – spiega il dirigente Gallo – fatti del genere a Bibione non erano mai avvenuti. Per questo è stato importante denunciare all’autorità giudiziaria questa persona che, per un fatto così futile, ha usato tanta violenza. Dovrà rispondere di vari reati, tra cui lesioni gravi, danneggiamento, ingiurie e violenza privata".   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ragazzo di 25 anni si è sparato e ucciso in una palestra di Marghera

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • "Duri i banchi": origine e significato di questo modo di dire tutto veneziano

  • Il Mose evita l'acqua alta a Venezia. Venerdì previsti altri 130 centimetri

  • Coronavirus, il bollettino di oggi: dati del contagio in Veneto e provincia di Venezia

  • Marea a 135, meteo in peggioramento: le paratoie si alzeranno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento