menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ragazzo all'ospedale dopo un incidente, pirata della strada preso poco più tardi

I carabinieri hanno denunciato un 36enne di Salzano: avrebbe invaso la corsia opposta, schiantandosi contro un'auto guidata da un 24enne. Poi sarebbe fuggito senza prestare soccorso

Ha perso il controllo del proprio autocarro, finendo sulla corsia opposta e schiantandosi frontalmente contro un'auto che arrivava dall'altra direzione. A causa dell'impatto, avvenuto in via Scaltenigo a Salzano ieri sera, il conducente della macchina (un giovane di 24 anni, residente nello stesso paese) è rimasto seriamente ferito: è stato soccorso dai sanitari del Suem 118 e portato in ambulanza all'ospedale di Mirano, dove si trova ricoverato tuttora, in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.

Pirata rintracciato

Colui che ha causato l'incidente, però, non si è fermato ad aiutare il ragazzo. Anzi, ha lasciato lì l'autocarro ed è fuggito a piedi. I carabinieri ci hanno impiegato poche ore a rintracciarlo: lo hanno trovato stamattina a Mirano, identificandolo per un 36enne, sempre residente a Salzano, e scoprendo che oltretutto circolava con la patente revocata. A quel punto l'uomo è stato denunciato per i reati di lesioni stradali, omissione di soccorso e guida con patente revocata. Entrambi i mezzi sono stati sequestrati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento