Pistola sfoderata per strada: un uomo arrestato per minaccia

Un 54enne tedesco bloccato dai carabinieri. Aveva estratto l'arma in seguito a una lite

Una pistola sfoderata tra la gente, lungo il viale adiacente alla spiaggia di Caorle. Diversi passanti hanno assistito all'episodio, avvenuto verso l'ora di pranzo di oggi, venerdì 11 settembre: una lite tra due persone è degenerata, rischiando di diventare pericolosa, quando uno di loro, un turista tedesco di 54 anni, ha perso le staffe ed estratto l'arma dalla borsa, minacciando l'altro.

La cosa ha causato parecchio spavento, ma non sono stati esplosi colpi. A chiedere l'intervento delle forze dell'ordine è stato l'altro litigante, un italiano: ha chiamato il 112 e raccontato l'accaduto, spiegando che la lite era nata per futili motivi. Il tedesco intanto si era allontanato e così i carabinieri di Caorle (con l'aiuto del radiomobile di Portogruaro e della polizia locale), in base alle testimonianze, si sono messi alla sua ricerca e l'hanno trovato nel campeggio comunale della città.

I carabinieri hanno perquisito la roulotte, l'auto e il furgone dell'uomo, trovando e sequestrando una pistola scacciacani e due spray antiaggressione di tipo vietato. Il turista è stato arrestato per minaccia aggravata, domani si svolgerà la direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 2 dicembre 2020, le previsioni segno per segno

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento