menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pluripregiudicato “pericoloso” tenta la fuga: acciuffato, verrà espulso

Un 24enne di origine tunisina con precedenti per stupefacenti e reati contro il patrimonio è stato preso dagli agenti mentre si nascondeva vicino ad un condominio disabitato a Jesolo: diversi i provvedimenti di espulsione a suo carico

Un pluripregiudicato 24enne di origine tunisina, con una fedina penale zeppa di precedenti per stupefacenti e reati contro il patrimonio, è stato acciuffato giovedì mattina attorno all’una e mezza dalla polizia di Jesolo.

SCONTA LA PENA TORNA A DELINQUERE, ESPULSO

LA FUGA E L'ESPULSIONE. Il giovane, O.W.E. considerato “pericoloso” dagli agenti proprio a causa dei suoi precedenti penali, è stato scoperto a seguito di una segnalazione mentre tentava di nascondersi nei dintorni di un condominio disabitato in via Dalmazia a Jesolo. Una volta viste le volanti, il malvivente ha tentato la fuga imboccando una strada verso il mare. Le forze dell’ordine, però, sono riuscite comunque a bloccarlo: con sé non aveva armi ma poiché era già stato colpito da vari provvedimenti di espulsione il 24enne è stato trasferito al CIE in attesa del via libera per il riaccompagnamento coatto in patria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento