Aumenta la concentrazione di polveri sottili, in via Beccaria quasi triplicata la soglia limite

Tutte le stazioni veneziane di Arpav, nella giornata di giovedì, hanno sforato i 100, ad eccezione di Rio Novo, che ha comunque registrato 91µg/m3, 40 oltre la soglia limite

Foto di Marco Contessa per SMOG Marghera Mestre Venezia

Torna a crescere la concentrazione di polveri sottili, e a risentirne, naturalmente, è la qualità dell'aria tra Mestre e Venezia. Da tre giorni a questa parte le stazioni di rilevamento in laguna e terraferma hanno registrato valori superiori al limite imposto per legge dal ministero della Salute, 50µg/m3, toccando punte preoccupanti in via Beccaria a Marghera, dove Arpav, per la giornata di giovedì ha registrato un picco massimo di 134µg/m3. Doppiata e quasi triplicata la soglia di 50µg/m3, che non dovrebbe essere superata più di 35 volte nel corso di un anno solare. Dovrebbe per l'appunto: solo negli ultimi dieci giorni, in via Beccaria, la soglia è stata superata 5 volte, nella metà delle circostanze, quindi. E anche il 2017, in questo senso, è stato un annus horribilis, con i valori sforati in decine e decine di occasioni.

pm10 via beccaria-3

Preoccupazione tra i residenti

La preoccupazione tra i cittadini è molto alta: "Via Beccaria non è una strada principale - spiega un residente - e non è minimamente paragonabile quanto a traffico a quello che si registra in via Trieste, dove fino a qualche anno fa si trovava una stazione di rilevamento". Proprio per mantenere informati i cittadini è stata creata una pagina facebook "SMOG Marghera Mestre Venezia" per mantenere informati i residenti sulla qualità dell'aria, sulla base dei dati registrati da Arpav.

pm10 rio novo-2

I valori di giovedì

I valori non sono certo più incoraggianti nelle altre zone della città. A Sacca Fisola, ad esempio, nella giornata di giovedì sono stati registrati 103µg/m3, mentre la concentrazione di PM10 nell'aria, in via Tagliamento, ha toccato quota 109µg/m3. Altra zona critica quella del Parco Bissuola, con un picco di 100, sempre giovedì. E anche in laguna non se la passano meglio: la stazione di Rio Novo, infatti, da due giorni ha convalidato valori ben superiori alla soglia, con un picco massimo di 91µg/m3.

pm10 bissuola-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento