Nuovo assetto nei trasporti veneziani: la società Pmv "tagliata" e incorporata da Avm

Avanti con il percorso di razionalizzazione del gruppo secondo le direttive della legge di stabilità 2015. Posti di lavoro mantenuti, si riduce il numero delle partecipate

È stato ultimato il processo di scissione di Pmv, società del patrimonio per la mobilità veneziana: le proprietà infrastrutturali, tra cui il tram, vengono incorporate dalla capogruppo Avm, mentre gli asset strumentali alla gestione del servizio di trasporto pubblico passano ad Actv. Nell'operazione, che vede quindi ridursi il numero di società all'interno della holding, è stato salvaguardato il livello occupazionale attuale.

Con tale passaggio organizzativo, il Comune di Venezia e il gruppo Avm hanno raggiunto gli obiettivi di razionalizzazione delle società partecipate secondo le previsioni in tema di spending review posti dal legislatore nel 2015 con la legge 190/2014 (legge di stabilità 2015). “Il percorso di risanamento procede speditamente - ha dichiarato l’assessore al Bilancio e alle società partecipate, Michele Zuin - ed Avm ha fatto da apripista sia nei tempi che nei modi, rispettando quanto deliberato da giunta e consiglio. L’auspicio è che tale operazione possa essere di esempio sia per le altre società del Comune di Venezia che per le altre aziende a partecipazione pubblica italiane”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo razionalizzato l’assetto societario sia a livello di partecipazioni sia sotto il profilo patrimoniale - precisa il presidente di Avm, Paolo Pettinelli - Ringraziamo l’amministrazione, che prima ha approvato il piano e poi ha sostenuto l’azienda nel compimento delle scelte conseguenti”. Aggiunge il direttore Giovanni Seno: “Il riassetto societario appena concluso proietta Avm verso le sfide del futuro, tanto in termini di quadro normativo nazionale quanto rispetto agli obiettivi dell'amministrazione in tema di mobilità metropolitana e sostenibile”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Tamponamento e incendio in autostrada A4: tratto chiuso e code

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento