menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Portabagagli abusivi e borseggi, denunce e fogli di via nelle stazioni

Operazioni a tappeto della polizia ferroviaria nello scorso fine settimana, coinvolti 15 scali in provincia. Dieci persone denunciate a piede libero

Stazioni pulite, è proprio il caso di dirlo. Controlli a tappeto sono stati messi in atto nel fine settimana appena trascorso dal compartimento polizia ferroviaria per il Veneto, con attività straordinaria di verifiche tra viaggiatori e bagagli sia in stazione che nei treni.

Nell’operazione sono stati impiegati 144 agenti su 15 scali e 155 convogli. Le persone controllate sono state 435, e tra queste 10 sono state indagate in stato di libertà, quasi tutti per furti e borseggi. Nel mirino anche i viaggiatori privi di biglietto, alcuni dei quali si sono rifiutati di fornire le proprie generalità, comportamento che costituisce reato.

Infine fogli di via obbligatori per chi è stato sorpreso all'attività abusiva di servizio di portabagagli, nelle stazioni di Venezia Santa Lucia e Mestre. L’operazione, nota la polizia ferroviaria, ha fatto registrare un sensibile calo delle denunce di furto, dimostrandosi quindi un servizio valido per garantire la serenità e la sicurezza dei viaggiatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento