menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovati con la droga nell'auto parcheggiata

Operazione della polizia locale domenica a Jesolo, il conducente ha immediatamente pagato una multa di oltre 400 euro. Denuncia per un'automobilista ubriaca alla guida

Il veicolo fermo con quattro persone a bordo ha attirato l'attenzione degli agenti della polizia locale di Jesolo: munito di targa moldava, si trovava domenica mattina nell'accesso al mare di via Dragan Cigan. All'interno gli occupanti, uno di nazionalità moldava e gli altri tre italiani, tutti residenti a Montebelluna (Treviso), non hanno saputo dare giustificazioni sulla loro presenza in quel posto: così gli uomini in divisa hanno perquisito l'auto, trovando all'interno un vasetto pieno di foglie di marijuana ed altri oggetti utili allo scopo (grinder, cartine e altro). Il tutto è finito sotto sequestro e i quattro giovani sono stati segnalati in concorso alla prefettura per detenzione di sostanze stupefacenti.

Inoltre dai documenti di circolazione il personale ha accertato la violazione di intestazione fittizia della carta di circolazione, recentemente inserita nel codice stradale per contrastare l'evasione fiscale e le frodi assicurative. Per evitare il fermo amministrativo del veicolo, il conducente ha pagato subito la sanzione di 420 euro.

Nel pomeriggio, in collaborazione con la radiomobile dei carabinieri, è stato inoltre fermato un veicolo di nazionalità ucraina con a bordo una donna moldava, residente a Vibo Valentia, con patente scaduta nel 2014 e risultata positiva alla prova dell'etilometro con valori di poco superiore a 1 grammo di alcol per litro nel sangue. La patente è stata ritirata, l'auto sequestrata e la donna denunciata per guida in stato di ebbrezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Sequestrate 83 tonnellate di rifiuti al porto di Venezia

  • Cronaca

    Taxi fermi: fatturato giù del 98% su acqua e dell'86% su gomma

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento