menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo alleato per la polizia locale, Zico: in due sorpresi con la droga grazie al suo fiuto

Resta alto il livello di attività degli agenti delle forze dell'ordine, specie nel fine settimana: requisita anche la licenza all'ennesimo taxista abusivo, multato un commerciante

Prima uscita ufficiale ieri sera a Jesolo per Zico, il cane dell’unità cinofila del comune di San Michele al Tagliamento, in prestito al comando della polizia locale di Jesolo per attività di controllo contro lo spaccio di droga. Il pastore tedesco, salutato prima dell’inizio dei sopralluoghi dal sindaco Valerio Zoggia, dall’assessore alla sicurezza Luigi Rizzo e dall’assessore all’urbanistica Otello Bergamo, ha subito portato a dei risultati. 

Due persone, uno straniero e un italiano, sono state individuate dal fiuto del pastore tedesco perché detenevano della sostanza stupefacente. Il primo, un ecuadoregno con precedenti specifici per spaccio di droga e rapina a mano armata, è stato pizzicato nella zona dell’arenile. Addosso aveva 2 grammi di hashish pronti per essere venduti a qualche cliente. Nei suoi confronti verrà richiesto al questore di Venezia l'emissione del decreto di allontanamento dal territorio comunale. Il secondo, italiano, è stato individuato e fermato poco dopo in zona arenile in quanto in possesso di uno spinello di marijuana. Per lui è scattata la segnalazione alla prefettura. In totale, nel corso dell’attività con l’unità cinofila, sono state controllate 8 persone.

Per quanto riguarda il resto della serata tra le 2 e le 4 del mattino in seguito ad un appostamento è stato fermato da una pattuglia della polizia locale in borghese un taxista abusivo di San Donà di Piave in piazza Internazionale privo di licenza per il quale oltre alle sanzioni amministrative che arrivano a quasi 600 euro è stata ritirata la carta di circolazione per la sospensione fino 8 mesi.

E’ stato, infine, sanzionato per vendita per asporto di bevande alcoliche un commerciante che ha il negozio in largo Augustus. La multa ammonta a 400 euro per violazione dell’articolo del regolamento di polizia urbana che vieta la vendita di bevande alcoliche dopo la mezzanotte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento