menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Kuma non sbaglia un colpo: fiuta la "maria" nelle zone calde dello spaccio

Weekend intenso per la polizia municipale, impegnata sul territorio. Nel pomeriggio di domenica gli agenti hanno bloccato 2 baby-borseggiatori di 12 e 14 anni

Continuano senza soluzione di continuità i controlli della polizia municipale di Venezia per bloccare sul nascere il traffico di stupefacenti. E il fiuto di Kuma, nel fine settimana, ha ancora una volta permesso di rinvenire 18 grammi di marijuana nella zona di piazzale Divisione Acqui, all'interno del Parco Albanese e altri 9 grammi, sempre di marijuana, disseminati in alcune punti di via Monte San Michele.

Non solo operazioni anti-droga. Nella giornata di domenica, gli agenti del nucleo di polizia giudiziaria hanno fermato per furto pluriaggravato in concorso due minorenni, uno di 14 e uno di 12 anni, entrambi romeni e provenienti da uno dei campi nomadi di Roma. I due, individuati all'interno dell'imbarcadero ACTV di Rialto, sono stati seguiti fin sul ponte della Paglia, dove sono riusciti a sottrarre il portafoglio a un turista spagnolo, approfittando della ressa presente sulla sommità del ponte. Dopo aver commesso il furto, i due piccoli delinquenti si sono tolti il cappellino per rendersi più difficilmente individuabili. Un tentativo da borseggiatori "navigati", che grazie alla vittima del furto, che li aveva individuati, e alla prontezza degli uomini in divisa, è svanito sul nascere.

I ragazzini sono stati quindi bloccati e accompagnati in un centro di accoglienza per minori non accompagnati, come disposto dal procuratore di turno al tribunale per i minorenni. Alla vittima dello scippo sono stati invece restituti i 730 euro che gli erano stati precedentemente sottratti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento