Spacciava sul lungomare di Jesolo "La droga è per il mio compleanno"

Tre agenti stavano facendo jogging quando si sono lanciati in un inseguimento. Un 40enne bengalese è stato catturato e arrestato

Stavano facendo tranquillamente jogging sul lungomare Sabbiadoro quando hanno notato due individui che con fare molto sospetto trafficavano tra i cespugli di una siepe poco distante. Quando si sono dati alla fuga prendendo direzioni diverse, gli agenti hanno capito subito che era il caso di intervenire. Il loro abbigliamento non era molto conforme al mestiere di poliziotto, ma era perfetto per l’inseguimento e la successiva cattura.

E’ così che tre poliziotti fuori servizio hanno fermato un quarantenne di origine bengalese che teneva in mano 14 grammi di marijuana. L’uomo ha tentato di convincere i poliziotti che si trattava di droga ad uso personale ed esclusivo, da assumere per festeggiare il proprio compleanno. Ma la sua scusa non è risultata credibile: gli agenti hanno chiamato sul posto una pattuglia e dopo i necessari accertamenti è risultato che il soggetto in questione era stato condannato cinque mesi fa per spaccio di sostanze stupefacenti dal Tribunale di Roma.

Perquisito nei pantaloni, sono spuntate undici dosi di cocaina avvolte in nylon termosaldato e 105 Euro in banconote di piccolo taglio. E’ a quel punto che il bengalese ha tentato di giocarsi l’ultima carta: “Le stavo tenendo in tasca per conto del mio amico, quello che avete visto fuggire”. Ma non c’è stato nulla da fare: per lui sono scattate inesorabilmente le manette ed è stato portato al Commissariato di via Aquileia. Arrestato, il bengalese è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria nella camera di sicurezza del Commissariato di Jesolo, in attesa del giudizio per direttissima al Tribunale di Mestre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento