rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Dorsoduro / Fondamenta Salute

Inaugurato il ponte votivo per la Festa della Salute

Da venerdì iniziano i pellegrinaggi dei fedeli e i festeggiamenti, che avranno il culmine lunedì 21 novembre

Si è aperto oggi, con l'inaugurazione del ponte votivo, il fine settimana di festeggiamenti dedicati alla Festa della Salute di Venezia. Una ricorrenza molto sentita che ricorda il voto alla Madonna per la guarigione dalla peste del 1630, occasione in cui venne costruita la Basilica di Santa Maria della Salute. La manifestazione è iniziata con il taglio del nastro e la benedizione, alla presenza del sindaco Luigi Brugnaro e del patriarca Francesco Moraglia accompagnati da varie altre autorità. Il gruppo ha poi attraversato il ponte e camminato fino alla chiesa, dove si è svolta una breve cerimonia.

«La nostra città - ha ricordato il patriarca - sta sollevando il capo dopo prove ripetute e ravvicinate: le acque grandi, la pandemia e il lockdown protratto. È il momento di essere generosi, alzare lo sguardo e pensare ai luoghi dove ci sono situazioni drammatiche di crisi. Il ponte votivo ci richiama la necessità di essere noi stessi "ponte" per le popolazioni provate dalla guerra».

Festa della Salute, si aprono i festeggiamenti

Da oggi, venerdì, fino a lunedì 21 novembre (giorno festivo a Venezia) sarà possibile attraversare il canal Grande sul ponte votivo, tra Santa Maria del Giglio e San Gregorio, che permette ai fedeli di andare in pellegrinaggio alla Basilica. Da sabato, sempre fino a lunedì, sarà operativo anche il tradizionale mercatino con dolci, palloncini e giochi per i bambini. La zona, in previsione del grande afflusso, sarà gestita dalla polizia locale e da un servizio d'ordine per evitare situazioni di rischio.

Questi i principali appuntamenti del fine settimana lungo:

  • venerdì 18 novembre, ore 12.00: benedizione e apertura del ponte votivo
  • domenica 20 novembre, ore 19.00: pellegrinaggio dei giovani da campo San Maurizio: un rosario peregrinante, che attraverserà il ponte votivo, e si concluderà con un atto di affidamento a Maria una volta giunti alla Salute
  • lunedì 21 novembre: la Basilica della Salute sarà aperta dalle ore 6 alle ore 22.30
  • da sabato 19 a lunedì 21: tradizionale mercatino con circa 30 banchi che proporranno candele e articoli vari (frittelle, frutta candita, dolciumi, caldarroste, palloncini, giochi e altro ancora)
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurato il ponte votivo per la Festa della Salute

VeneziaToday è in caricamento