Porto contro Mibac: ricorso sul vincolo culturale ai canali navigabili

«Così come formulato dal ministero per i Beni culturali, sul canale della Giudecca e sul bacino di San Marco, mette a rischio il trasporto pubblico e il trasporto urbano di merci e persone»

Foto: Porto di Venezia

L'Autorità portuale di Venezia ha avviato il ricorso contro il vincolo d'interesse culturale, posto dal ministero dei Beni culturali, sui canali navigabili della Giudecca e sul sacino di San Marco. «L’imposizione di un vincolo, così come formulata dal ministero per i Beni e le Attività culturali - scrive l'autorità portuale - metterebbe a serio rischio la possibilità non solo di transito delle navi da crociera, ma anche il trasporto pubblico e il trasporto urbano di merci e persone che ricorrono, per operare, agli spazi dati in concessioni a istituzioni pubbliche e soggetti privati».

La competenza 

 «L’Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Settentrionale è ovviamente favorevole alla tutela della città e dell’ambiente veneziano. Lo testimoniano le numerose iniziative e politiche volte a garantire piena integrazione della sostenibilità ambientale e della sostenibilità economica delle attività portuali. Per questo ha proceduto, come atto dovuto, a proporre un ricorso gerarchico per ribadire la competenza sulle aree interessate dal provvedimento, così come previsto dalla legge, propria del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che esercita attraverso la propria articolazione funzionale, ovvero l’Autorità di Sistema».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Botte alla moglie e al figlio, un uomo arrestato a Venezia

  • Cronaca

    Le dosi di cocaina sotto il tappetino dell'auto: arrestata spacciatrice

  • Cronaca

    Alberghi veneziani: bene le città d'arte, in lieve calo la costa. «Un dovere stanare gli abusivi»

  • Attualità

    Alloggi pubblici restaurati con fondi europei a Mestre, Marghera e Mirano

I più letti della settimana

  • Auto esce di strada e finisce contro un albero: morto il conducente

  • Eroina, quarta overdose in un mese: trovata morta una 36enne

  • Incidente in Valsugana: muore motociclista veneziano

  • Una 34enne morta all'ospedale poche ore dopo aver partorito

  • Torna l'ora legale, 60 minuti di luce in più: ecco quando spostare le lancette

  • Conto salato al momento di disdire il contratto con la compagnia telefonica: quasi 800 euro

Torna su
VeneziaToday è in caricamento