menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Portogruaro, chiede l'affitto in arretrato e viene preso a pugni

Il proprietario di un ristorante nei giorni scorsi è finito al pronto soccorso dopo una lite con la persona cui aveva dato in gestione il locale

Chiede i soldi dell'affitto in arretrato e per tutta risposta si prende un pugno in faccia e finisce all'ospedale. Questa la disavventura, ma i contorni della vicenda sono ancora tutti da accertare, che ha coinvolto un noto commerciante di Portogruaro originario del Napoletano.

L'aggressione nei giorni scorsi. La vittima, proprietaria di un ristorante, come riportano i quotidiani locali avrebbe dato in gestione al suo interlocutore il locale. Ma i patti non sarebbero stati rispettati. E il pagamento dell'affitto non sarebbe arrivato nei tempi stabiliti. La discussione quindi avrebbe preso una brutta piega, tanto da sfociare nell'aggressione fisica. L'affittuario avrebbe lamentato il mancato passaggio della gestione dei macchinari da una all'altra società. Il napoletano dopo le percosse sarebbe finito al pronto soccorso con una prognosi di otto giorni, per poi recarsi dai carabinieri a sporgere querela.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Grave incidente tra mezzi pesanti in A4: un morto

  • Attualità

    Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

  • Cronaca

    Morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

  • Cronaca

    Un grande parcheggio scambiatore nell'area X-site a Jesolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

  • social

    Il gobbo di Rialto e la storia dell'ultimo bacio dei fustigati

  • Ristrutturare

    Bonus mobili 2021: come funziona e come ottenerlo

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento