menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Portogruaro, è strage di patenti: 11 beccati alla guida con troppo alcol nel sangue

Controlli serrati dei carabinieri in centro città. I militari dell'Arma hanno anche rintracciato a Fossalta un 66enne su cui pendeva una condanna di carcerazione per oltre 2 anni

Nulla facente e senza fissa dimora, è ritenuto colpevole di calunnia, violazione della sorveglianza speciale, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di identificazione. Per tutta questa serie di reati, su T.A., 66enne originario di Camino del Tagliamento (Udine), pendeva un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Pordenone, per una pena detentiva di 2 anni, 2 mesi e 5 giorni.

L'uomo, per evitare di stare dietro alle sbarre così a lungo, ha ben pensato di darsi alla macchia, prima di finire nella rete dei militari dell'Arma di Fossalta di Portogruaro, che l'hanno rintracciato a Villanova, condotto in caserma per gli adempimenti di rito, e poi accompagnato nella casa circondoriale Castello di Pordenone, dove dovrà scontare la propria pena.

I militari di San Michele al Tagliamento, invece, a seguito di articolate indagini, hanno deferito in stato di libertà due pregiudicati, entrambi residenti nello stesso comune, per violazione della misura restrittiva degli arresti domiciliari. Si tratta di G.G., 48enne pluripregiudicato originario di Latisana (Udine) e di P.S., 58enne, anch'egli pregiudicato. Una serie di accertamenti hanno permesso di risalire a sistematiche violazioni dei due delinquenti, che avrebbero contravvenuto anche all'obbligo di non incontrare altri pregiudicati.

Nell’ambito dei servizi volti a prevenire incidenti stradali, invece, i carabinieri dell'aliquota radiomobile di Portogruaro hanno sorpreso 11 persone alla guida della propria automobile, con tasso alcolemico ben superiore al valore consentito. I conducenti controllati, sono stati denunciati all'autorità giudiziaria, con ritiro delle patente di guida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento