"Poste Italiane premia l’ufficio postale per l’attenzione verso le persone con disabilità"

Le Poste sandonatesi si sono distinte per la capacità e disponibilità dimostrata nei confronti delle persone con disabilità. Tra le protagoniste di questo risultato l’impiegata Liliana Zelante

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Riceviamo e pubblichiamo: "Qualità del servizio, attenzione alle persone e affidabilità dei prodotti. Sono le parole chiave che hanno permesso all'ufficio postale centrale di San Donà di ottenere risultati di eccellenza e di aggiudicarsi il riconoscimento che spetta a chi mette a segno i migliori risultati nel corso dell'anno. La premiazione del vincitore si è svolta la scorsa settimana durante l'incontro degli sportellisti dell'area Nord Est di Poste Italiane, che ha riunito circa 400 persone in rappresentanza dei 1700 uffici postali delle tre regioni. Dopo molti riconoscimenti ottenuti nelle precedenti edizioni della manifestazione, quest'anno l'ufficio postale di piazza Rizzo, diretto da Nadia Vallese, si è distinto per la capacità e disponibilità dimostrata nei confronti delle persone con disabilità. Tra le protagoniste di questo risultato l'impiegata Liliana Zelante che da molti anni lavora con impegno e passione allo sportello dedicato, al quale possono accedere persone con mobilità ridotta".

Torna su
VeneziaToday è in caricamento