PR Group dalla terra al mare

Un weekend intenso attende la scuderia veneziana impegnata sul Gargano e al primo atto del Challenge Raceday Ronde Terra 2014-2015.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Dolo (Ve), 02 Ottobre 2014 - Un fine settimana particolarmente caldo quello che attende PR Group con la quarta edizione del Rally Porta del Gargano e l'attesissimo ritorno del Nido dell'Aquila che aprirà la stagione del rinomato Challenge Raceday Ronde Terra 2014-2015.

A contendere il successo sulle speciali dei comuni di Manfredonia, Mattinata e Monte Sant'Angelo la scuderia veneziana schiererà la famiglia Erbetta ed il rivitalizzato, dalla recente vittoria assoluta al Rally San Giuliano del Sannio, Pagnozzi.

Inversione di ruoli tra padre e figlio per l'occasione con Domenico, affiancato come di consueto da Valerio Silvaggi alle note, che prende in prestito la Ford Escort Rs Cosworth gruppo A di papà "Pino" per cercare di puntare alle posizioni di vertice.

Per Giuseppe invece un ritorno alla trazione anteriore visto che si presenterà al via con una Fiat Punto Super 1600 condividendo l'abitacolo con Alfredo Tarquinio.

Occhi sicuramente puntati quindi sulla vettura numero 7 con Nicola Pagnozzi deciso a cavalcare l'onda del precedente trionfo alla guida di una Mitsubishi Lancer Evo IX in configurazione R4.

Numerosa la concorrenza presente al via con ben 6 vetture in classe Super 2000 e con il pluridecorato Francesco Laganà che costituiranno un banco di prova molto duro per il portacolori di PR Group le cui note saranno dettate per l'occasione da Mirko Liburdi.

Voltando pagina tutto è oramai pronto in quel di Nocera Umbra per il tanto atteso rientro della "Pikes Peak" italiana che veste quest'anno per la prima volta i panni del ronde e lo fa nel migliore dei modi andando ad aprire il sipario sulla stagione 2014-2015 del Challenge Raceday Ronde Terra.

Ritagliatosi un ruolo di primo piano nel panorama rallystico nazionale la serie ideata da Alberto Pirelli si appresta a vivere un nuovo capitolo della sua splendida storia sportiva.

Ad un palcoscenico così prestigioso non poteva mancare PR Group che si presenterà ai nastri di partenza con Fabrizio Paris, alle note Michele Coletti, in gara con una Mitsubishi Lancer Evo IX di classe N4.

In una categoria particolarmente agguerrita come il produzione l'obiettivo primario dell'alfiere giallo blu sarà quello di cercare il giusto feeling con il mezzo e con il fondo per partire con il piede giusto in questo campionato che si preannuncia molto avvincente.

Torna su
VeneziaToday è in caricamento