menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Pranzo libera tutti", tavolini e sedie in campo in risposta al compleanno multato dai vigili

Gli organizzatori su Facebook danno appuntamento a sabato prossimo tra calli e campielli veneziani. Nodo del contendere la sanzione alla festa di domenica a San Giacomo dell'Orio

Non accenna a placarsi l'eco della polemica sulla multa applicata domenica scorsa in campo San Giacomo dell'Orio agli organizzatori di un compleanno che hanno posizionato almeno un tavolo con vino, birra e analcolici su suolo pubblico senza chiedere la prevista autorizzazione. Per questo motivo è scattata la sanzione amministrativa. Si trattava della festa di una 51enne, con l'intervento della polizia locale. In risposta all'episodio alcuni cittadini stanno organizzando per sabato prossimo l'iniziativa "pranzo libera tutti".

L'evento su Facebook sta rimbalzando di pagina in pagina: "Tirate fuori tavoli e sedie, scendete tutti in campo, in fondamenta, in riva - si legge - Lasciate i bimbi giocare, mangiate e brindate, e se vi va offrite un assaggio anche a chi passeggia intorno a voi. Godetevi la primavera e questa meravigliosa città. Rispondiamo tutti insieme a chi ci multa perché godiamo del vivere Venezia. A fine giornata - si conclude - non dimenticate di ripulire tutto per sottolineare che noi ci teniamo e ci crediamo".

In merito alla vicenda singola, martedì sul proprio profilo Facebook è intervenuto anche il comandante della polizia municipale, Marco Agostini: "Se ciascun cittadino veneziano decidesse di adottare questa linea di comportamento - ha dichiarato - appare evidente che i campi diventerebbero ben presto fonte di alterco: da una parte i festaioli, da una parte i residenti più attenti (forse) al decoro. Questo è esattamente ciò che è successo domenica. Il Regolamento di polizia urbana prevede una sanzione precisa per l'occupazione abusiva di suolo pubblico e nessuna discrezionalità è consentita in questo caso alla polizia locale".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento