Il Giappone premia due docenti di Ca' Foscari per la diffusione della cultura nipponica

Si tratta di Maria Roberta Novielli e Marcella Mariotti. Saranno insignite di un riconoscimento dal ministro degli Affari esteri nipponico Taro Kono

Il ministero degli Affari esteri del Giappone premia le docenti dell’Università Ca’ Foscari Venezia Maria Roberta Novielli (Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali) e Marcella Mariotti (Dipartimento di studi sull’Asia e l’Africa Mediterranea) per i meriti acquisiti, rispettivamente, nella promozione dell’interscambio culturale tra Giappone e Italia attraverso l’arte, e nel contributo all’avanzamento dell’insegnamento della lingua giapponese in Europa. Le due ricercatrici verranno insignite del prestigioso riconoscimento venerdì 16 agosto presso il Museo d’Arte Orientale di Ca’ Pesaro a Venezia dal ministro degli Affari esteri nipponico Taro Kono, alla presenza dell'ambasciatore giapponese Keiichi Katakami.

Le due docenti

Maria Roberta Novielli è fra le principali studiose del cinema giapponese in Italia. Oltre alla docenza in molteplici discipline inerenti al cinema giapponese presso Ca’ Foscari, ha partecipato a molti convegni e conferenze. Attraverso la pubblicazione di numerosi saggi e volumi sull’argomento ha conferito al cinema giapponese uno status accademico nel panorama italiano. Marcella Mariotti ha invece assunto l’incarico di presidente dell'associazione di docenti di lingua giapponese in Europa (AJE) nel 2014, si è adoperata alacremente per la diffusione della lingua e della cultura giapponesi in Europa attraverso vari simposi e la pubblicazione di relazioni sul tema.

Potrebbe interessarti

  • Consigli anti stress per il rientro dalle vacanze

I più letti della settimana

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: 23enne recuperato morto

  • Schianto auto-moto, due all'ospedale. Bloccato l'autista, guidava ubriaco

  • Schianto in autostrada, morta una 22enne

  • Incidenti sul Passante: una Ferrari incastrata sotto un camion

  • Scivola e batte la testa, escursionista veneziano portato all'ospedale

  • Un bambino salvato sulla spiaggia a Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento