menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presentato “fuori di banco”, salone sull’offerta formativa del territorio

Il progetto è uno spazio aperto per studenti e risponderà all'esigenza di poter operare le migliori scelte per lo studio e la propria crescita personale e professionale

Mercoledì 19 novembre 2014 in Provincia di Venezia l’assessore provinciale all’Istruzione Claudio Tessari ha presentato la manifestazione “Fuori di Banco 2014” che si terrà dal 25 al 29 novembre al padiglione Antares del VEGA di Marghera e avrà, in linea con Expo 2015, come filo conduttore il tema “Cibo e alimentazione: quali risorse?”.

COS'E'. Fuori di Banco 2014 è un’iniziativa rivolta al mondo dei giovani e della scuola, proiettati verso il loro futuro professionale: la manifestazione è nata per rispondere all’esigenza degli studenti della scuola secondaria di conoscere in modo ampio e completo l’offerta formativa del territorio, in modo da poter operare le migliori scelte per lo studio e la propria crescita personale e professionale. Si tratterà di uno spazio aperto per le comunità scolastiche: un luogo d'incontro per insegnanti, studenti, genitori, istituzioni ed operatori dove raccontare le proprie esperienze, confrontarsi ed attivare sinergie per nuovi progetti didattici ed educativi. Destinatari della manifestazione sono gli studenti della scuola media inferiore e superiore, gli insegnanti e le famiglie.

AMPLIAMENTO OFFERTE. Ulteriore obiettivo di questa nuova edizione è, per quanto compatibile con l’attuale difficile situazione economico-finanziaria, l’ampliamento del ventaglio di offerte per gli studenti dell'istruzione secondaria superiore al termine del loro percorso di studi: formazione superiore, università, lavoro; a dimostrazione di ciò, il numero crescente di partner che nel tempo hanno collaborato alla realizzazione dell’iniziativa.

DUE FASI. La manifestazione si strutturerà quindi in due fasi. L’intera giornata di martedì 25 novembre e la mattina di  mercoledì 26 sono destinate agli studenti della scuole superiori, con la presenza di istituzioni pubbliche, associazioni imprenditoriali, università, pubbliche e private, istituti tecnici superiori, forze armate e forze dell’ordine. Le due mattine successive del giovedì e del venerdì e l’intera giornata di sabato 29 sono invece destinate agli studenti delle scuole medie e delle loro famiglie, e partecipano in qualità di espositori gli istituti superiori e i centri di formazione professionale, pubblici e privati, dell’intero territorio provinciale, oltre alla presenza costante dell’Ufficio scolastico territoriale.


SODDISFATTO L'ASSESSORE. Soddisfazione è stata espressa dall’assessore Tessari: «E’ una grande scommessa vinta. La quinta edizione di “Fuori di Banco” anche quest’anno offrirà agli studenti e alle famiglie della nostra Provincia un panorama ancora più ampio sull’offerta formativa presente nel nostro territorio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento