rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Venezia

Il capo di Stato è arrivato a San Marco poco prima delle 11, accolto dallo sparo di 21 salve di cannone

Una visita breve, lunga il tempo di una mattinata, accolta da ventuno salve di cannone sparate dal cacciatorpediniere "Luigi Durand De la Penne". Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è giunto questa mattina a Venezia, poco prima delle 11, per i festeggiamenti in piazza San Marco dei sessant'anni dall'istituzione della Scuola navale militare "Francesco Morosini". In sua compagnia, il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini.

Mattarella a Venezia per il Morosini

Mattarella, giunto a San Marco, ha attraversato la piazza, salutato dal pubblico, e passato in rassegna tutti i reparti schierati, nonché gli studenti dei tre corsi di quest'anno. In tutto, erano presenti 160 allievi, affiancati da 350 ex studenti, più le formazioni di rappresentanza d'Arma della Marina militare.

«La sua presenza conferma la grande amicizia che ha sempre dimostrato per Venezia e per tutti noi che quotidianamente la viviamo. - ha detto il sindaco Luigi Brugnaro, rivolgendo un saluto al presidente Mattarella - Non ha mai fatto mancare il suo interessamento e il suo appoggio in quei momenti in cui la città si è trovata a dover superare delle difficoltà come, ad esempio, la devastante acqua alta del 2019. Lei ha saputo conquistare la nostra sincera riconoscenza e questo non lo dimenticheremo mai».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Venezia

VeneziaToday è in caricamento