menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vede la volante, tenta di scappare: bloccato con arnesi da scasso

Martedì mattina la polizia ha denunciato l'uomo, già con precedenti, trovato in possesso in via Milano a Mestre di forbici, tronchesina e pinza. Inutile il tentativo di fuga

Stavano per colpire o forse avevano già messo a segno un furto i due giovani che martedì mattina attorno alle 11 sono stati notati dalla polizia mentre camminavano con fare sospetto lungo via Milano a Mestre.

LADRI SCATENATI A ZELARINO

INSEGUIMENTO. Quando la volante di pattuglia sul territorio ha deciso di avvicinarsi per un controllo, infatti, immediatamente i due hanno tentato la fuga. Uno di loro ha fatto perdere le sue tracce, l’altro è stato invece acciuffato dagli agenti dopo l’inseguimento ed è stato subito identificato.


DENUNCIA. Presto spiegato il motivo di “tanta fretta”: il malvivente B.I., 38enne cittadino lituano, è stato trovato in possesso di arnesi da scasso (forbici, tronchesina e pinza) di cui non sapeva fornire una spiegazione. Il 38enne, inoltre, risultava già noto alle forze dell’ordine per altri episodi di reato contro la proprietà e il patrimonio. Immediata è scattata la denuncia per il reato di possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.  Gli attrezzi, invece, sono stati posti sotto sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento