menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Veneto ancora nella morsa del maltempo, confermata "acqua alta super"

Weekend di maltempo a Venezia, dove l'attenzione si concentra sul possibile picco di 140 centimetri di lunedì notte. Domenica pioggia battente in provincia, allerta per i fiumi

Sabato di maltempo doveva essere e sabato di maltempo è stato. Ma l'attenzione a Venezia è tutta per la notte tra domenica e lunedì, quando il Centro maree ha previsto un picco di acqua alta eccezionale di 140 centimetri. L'annuncio è stato confermato alle 19.15 di sabato: "A l'1.45 infatti, l'acqua alta potrebbe raggiungere quota 140 centimetri, allagando la viabilità della città per il 59%", si legge. Il consiglio è di prestare attenzione agli aggiornamenti delle previsioni, perché la situazione è in evoluzione. In ogni caso commercianti e residenti stanno già prendendo le contromisure.

CONDIZIONI METEO AGGIORNATE A DOMENICA MATTINA

Secondo il centro meteo Arpav di Teolo, tra sabato sera e lunedì mattina in Veneto saranno possibili precipitazioni estese, persistenti e a tratti forti. Fenomeni più consistenti sulle zone centro-settentrionali, con quantitativi in genere abbondanti su Prealpi, Dolomiti meridionali e pianura centro-settentrionale. Copiose nevicate in montagna. Venti a tratti forti specie domenica. "Un'area di bassa pressione si sta avvicinando al Mediterraneo spingendo correnti umide che porteranno sul Veneto precipitazioni anche abbondanti - si spiega nel bollettino - nevicate in montagna, tra domenica e la prima parte di lunedì. In seguito il nucleo di bassa pressione si sposterà sui Balcani, lasciando spazio a condizioni di tempo più stabile martedi, mentre seguirà un probabile nuovo peggioramento mercoledi.  

Domenica è previsto tempo perturbato con cielo in prevalenza coperto. La probabilità di precipitazioni "estese" è alta (tra il 75% e il 100%), a tratti anche di forte intensità. Specie dalla seconda parte della giornata. Precipitazioni più abbondanti sulle zone centro-settentrionali, un po' più contenuti sulla pianura meridionale. Possibili occasionali fenomeni a carattere di temporale,  specie in pianura e in serata. Attenzione al vento di scirocco, che porterà acqua alta eccezionale nella notte tra domenica e lunedì. Lunedì mattina con ogni probabilità pioverà ancora, anche in maniera persistente. Poi dovrebbe migliorare. Ma attenzione: mercoledì è atteso un nuovo peggioramento delle condizioni meteo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento