menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il meteo per Pasqua non sarà clemente, piogge intense in arrivo

La protezione civile ha diramato lo stato di preallarme per rischio idrogeologico dalle 14 di sabato 30 marzo alle 14 della domenica

Con riferimento alla situazione meteorologica attesa, la protezione civile del Veneto ha dichiarato, per rischio idrogeologico, lo stato di preallarme per le province di Rovigo, Verona, Padova, Treviso e Venezia, nonché lo stato di attenzione negli altri bacini. Ha altresì dichiarato lo stato di attenzione per rischio idraulico per l'intero territorio veneto ad esclusione del bacino dell'Alto Piave.

IN CENTRO STORICO PREVISTA ACQUA ALTA

La dichiarazione è stata emessa per il periodo che va dalle 12 di sabato 30 marzo alle 14 di domenica 31 marzo. Gli enti territoriali competenti sono invitati a seguire costantemente l'evoluzione dei fenomeni localizzati e gli aggiornamenti della situazione meteorologica attesa, nonché a monitorare direttamente la situazione sul proprio territorio assumendo gli opportuni provvedimenti di protezione civile. Al momento non è attivata la sala operativa di Coordinamento Regionale in Emergenza (Co.R.Em.).

Dalle 14 di sabato sarà in funzione il presidio del Centro Funzionale Decentrato. E' in ogni caso attivo il servizio di reperibilità per la segnalazione di ogni eventuale situazione di emergenza. Il possibile verificarsi di precipitazioni anche diffuse e localmente abbondanti, potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Albergatori tiepidi sul green pass per le vacanze

  • Cronaca

    Bingo, sale da gioco e Casinò: «Situazione drammatica»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento